martedì, 31 Gennaio 2023

Coppa Davis, il cuore non basta: Canada Italia 2-1. Azzurri fuori a un passo dal sogno

Il Canada ha la meglio della squadra azzurra solamente per 7-6 7-5 nel doppio decisivo. Dopo la seconda impresa di Sonego la sconfitta di Musetti contro Auger-Aliassime.

Da non perdere

L’Italia perde solo al doppio decisivo, giocato con formazione rimaneggiata causa forfait di Simone Bolelli, nella semifinale di Coppa Davis contro il Canada. Non è bastata la seconda eroica vittoria di Lorenzo Sonego contro Denis Shapovalov. La finale della più importante manifestazione per nazioni tennistica sarà dunque Canada-Australia.

Il sogno dell’Italia in Coppa Davis si infrange contro il Canada, che vince 2-1 e vola in finale per la seconda volta nella sua storia dopo il 2019. I ragazzi di Filippo Volandri pagano le sconfitte di Lorenzo Musetti nel 2° singolare e quella in doppio, questa volta fatale dopo il successo che appena 48 ore fa ci aveva portato in semifinale. Non è bastato un eroico Lorenzo Sonego, capace di battere, dopo l’impresa con Tiafoe, Denis Shapovalov al termine di una battaglia di tre ore e 15′ in cui è successo davvero di tutto. Musetti ha incassato la seconda sconfitta delle finals di Davis, cedendo in due set ad AugerAliassime per 6-3 6-4. Troppo forte il nuovo top ten canadese per un Musetti che è sembrato comunque un po’ scarico dopo una stagione lunga e soddisfacente.

Sul punteggio di 1-1, lo stesso Felix Auger-Aliassime ha poi fatto coppia con Pospisil nel doppio decisivo in cui l’Italia ha dovuto cambiare coppia, schierando Matteo Berrettini al posto dell’infortunato Simone Bolelli. Il romano, che non giocava una partita da oltre un mese, non è riuscito a fare il miracolo insieme a Fabio Fognini: 7-6, 7-5 il punteggio per il Canada, che raggiunge in finale l’Australia. Per l’Italia sfuma l’ultimo atto in Davis, che mancava dal 1998, ma resta la consapevolezza di avere un gruppo importante, arrivato fino a qui pur senza il suo n°1 Sinner e con il n°2 Berrettini a mezzo servizio.

Ultime notizie