martedì, 16 Aprile 2024

“Correte papà ha aggredito la mamma”: minacce di morte alla moglie invalida, il figlio chiama la Polizia

Un uomo di 66 anni è stato arrestato a Sestu, in provincia di Cagliari, per ripetuti maltrattamenti nei confronti di figlio e moglie invalida. Il ragazzo ha chiesto aiuto alla Polizia dopo l'ennesima lite scoppiata in casa.

Da non perdere

Un uomo di 66 anni è stato arrestato a Sestu, in provincia di Cagliari, per maltrattamenti nei confronti della famiglia. Gli Agenti del Commissariato di Quartu Sant’Elena sono intervenuti a seguito della segnalazione arrivata dal figlio dell’uomo; il ragazzo ha chiesto aiuto alla Polizia dopo l’ennesima lite scoppiata in casa. Il 66enne, secondo quanto raccontato dal ragazzo, avrebbe assunto continui comportamenti violenti nei confronti della famiglia, in particolare della moglie invalida.

L’intervento in casa da parte degli Agenti

Gli uomini delle Forze dell’Ordine sono intervenuti improvvisamente nei giorni scorsi in casa delle vittime; hanno potuto accertare i comportamenti violenti del 66enne, colto sul fatto. Nonostante i ripetuti tentativi di persuasione da parte dei poliziotti, l’uomo ha continuato ad inveire su moglie e figlio minacciandoli di morte e manifestando rabbia in modo veemente. Dai successivi accertamenti si è potuto constatare che il soggetto violento era già stato destinato alla misura cautelare e all’allontanamento dalla casa dei familiari. Tratto in arresto, il 66enne è stato trasferito presso la Casa Circondariale di Uta.

Ultime notizie