mercoledì, 17 Aprile 2024

Pedinata e aggredita nel sottopasso, salvata da Carabiniere fuori servizio: minorenne arrestato per tentata violenza sessuale

La donna, dopo aver cercato invano di chiedere aiuto urlando a più non posso, è riuscita a fuggire prima che potesse verificarsi il peggio, attirando l'attenzione di un maresciallo dei Carabinieri che stava svolgendo attività fisica. L'aggressore è stato fermato ed è finito in manette per tentata violenza sessuale.

Da non perdere

Avrebbe tentato di abusare sessualmente di una donna prima di essere arrestato dai Carabinieri. È successo nel pomeriggio di ieri, 14 novembre, nel Comune di Mirano, in provincia di Venezia. A quanto pare un minorenne del posto, in sella alla sua bicicletta, avrebbe seguito una donna fino a un sottopasso isolato, prima di tentare di aggredirla. La donna, dopo aver cercato invano di chiedere aiuto urlando a più non posso, è riuscita a fuggire prima che potesse verificarsi il peggio, attirando l’attenzione di un maresciallo dei Carabinieri fuori servizio che stava svolgendo attività fisica lì vicino, e di altre persone. Grazie all’aiuto del maresciallo, l’aggressore, che nel frattempo si era dato alla fuga in bici, è stato preso e condotto in Caserma. Il minorenne è finito in manette per tentata violenza sessuale. 

Ultime notizie