martedì, 28 Maggio 2024

Chiede asilo in Questura, su di lui un mandato di arresto internazionale: preso latitane peruviano ricercato per omicidio

Il 55enne si è presentato all'ufficio immigrazione della Questura di Trento dove fornito generalità modificate, ma su di lui pendeva un mandato di arresto internazionale per omicidio così è stato arrestato.

Da non perdere

Un cittadino di 55 anni peruviano ricercato in campo internazionale è stato arrestato nel pomeriggio di ieri a Trento, dopo essersi presentato in Questura al fine di ottenere asilo internazionale. L’uomo sembrerebbe essere l’autore di un omicidio con arma da fuoco risalente al 2014 in Perù, questo il motivo per cui è stato messo nell’elenco dei latitanti del progetto “El Pacto” finanziato dall’UE allo scopo di assistere i paesi latinoamericani contro la criminalità organizzata.

Il 55enne si è presentato all’ufficio immigrazione della Questura di Trento e avrebbe fornito generalità leggermente modificate. Dopo qualche giorno si sarebbe di nuovo presentato in Questura, stavolta fornendo le esatte generalità, ed è stato li che la Squadra Mobile ha avuto modo di rilevare lo stato di latitanza del soggetto. Gli operatori nella giornata di ieri lo hanno quindi localizzato presso l’abitazione di una cittadina ecuadoregna residente in città e affidato alla casa circondariale.

Ultime notizie