giovedì, 29 Febbraio 2024

Incidenti sul lavoro, giornata nera in Lombardia: gravissimi 2 operai

Nel pomeriggio di oggi, 4 novembre, un operaio è rimasto schiacciato sotto un macchinario usato per riparare le buche stradali nel Lodigiano. Un altro incidente sul lavoro è avvenuto nelle stesse ore a Milano, dove un 58enne ha fatto un volo di 10 metri, precipitando da un'impalcatura. Entrambi versano in condizioni gravissime.

Da non perdere

Ancora una giornata nera per gli incidenti sul lavoro. Nel pomeriggio di oggi, 4 novembre, un operaio è rimasto schiacciato sotto un macchinario usato per riparare le buche stradali, nel Comune di Cornegliano Laudense, in provincia di Lodi. I suoi colleghi hanno chiamato immediatamente i soccorsi e il 23enne è stato trasportato in eliambulanza al Policlinico San Matteo di Pavia. Il ragazzo ha riportato un gravissimo trauma toracico con schiacciamento dell’addome, del bacino e del braccio destro.

Un altro incidente sul luogo di lavoro si è consumato nelle stesse ore a Milano, dove un operaio di 58 anni è caduto da un’altezza di circa 10 metri, mentre lavorava su un’impalcatura di un cantiere in via Faustino 18. Le condizioni del 58enne sono parse gravissime fin dai primi istanti. Sul posto sono intervenuti Vigili del Fuoco e Polizia. L’uomo è stato trasportato dal personale del 118 nell’ospedale San Gerardo di Monza e, stando a quanto riferito dai sanitari, sembrerebbe abbia riportato traumi alla testa e a una gamba.

Ultime notizie