domenica, 27 Novembre 2022

Maltempo, violente piogge sull’Oristanese: evacuata una scuola materna

Il sindaco di Siamanna ha fatto sgomberare in via precauzionale la scuola, dopo l'esondazione di un torrente vicino che ha causato l'allagamento del piazzale antistante la struttura. Chiusi anche altri istituti in diverse località dell'Oristanese.

Da non perdere

Nella mattinata di oggi, giovedì 29 settembre, una scuola materna a Siamanna, nell’Oristanese, è stata evacuata a causa delle forti piogge che hanno provocato allagamenti. Il sindaco di Siamanna, Franco Vellio Melas, ha fatto sgomberare in via precauzionale la scuola materna Santa Lucia, in via Gramsci, dopo che il torrente che scorre nelle vicinanze è esondato. Il piazzale davanti all’istituto, che si trova nella parte più bassa del paese, si è allagato e il livello dell’acqua ha continuato a salire. I Vigili del Fuoco intervenuti hanno aiutato le maestre e le suore che gestiscono l’istituto a evacuare i nove bambini presenti. Sul posto anche Carabinieri e Corpo Forestale. La struttura non ha subito danni.

A causa dell’allerta meteo, anche altre scuole sono rimaste chiuse a San Nicolò d’Arcidano, Uras e Terralba: in particolare in quest’ultima località, il primo cittadino Sandro Pili aveva emesso già ieri un’ordinanza di chiusura degli istituti di ogni ordine e grado per la giornata di oggi. La Protezione Civile regionale aveva emesso ieri due avvisi per il maltempo, entrambi validi per la giornata di oggi per la Sardegna Occidentale: il primo sulle condizioni meteo avverse per pioggia e temporali, il secondo per rischio idrogeologico per temporali.

Scuola materna Santa Lucia-Siamanna-Fonte sito ufficiale

Ultime notizie