giovedì, 29 Settembre 2022

Meteo, inizio settimana all’insegna della stabilità. Da mercoledì in arrivo il freddo dai Balcani

La settimana di transito tra la fine dell'estate e l'inizio dell'autunno parte all'insegna della stabilità. Ma da mercoledì 21 settembre, un impulso di freddo dai Balcani potrebbe arrivare in Italia portando con sé temporali violenti, grandinate e nubifragi.

Da non perdere

Il maltempo che da giovedì a domenica ha colpito soprattutto la parte centrale dell’Italia, causando anche catastrofi e ingenti danni, sembra avere lasciato il Paese almeno per il momento. In questo periodo sia gli armadi che il tempo si trovano a fare i conti con il cambio di stagione ed è quindi molto probabile che da un giorno all’altro possano esserci sbalzi di temperatura e cambi repentini tra sole e addensamenti di nubi. Da mercoledì 21 settembre, un nuovo impulso freddo proveniente dai Balcani sembrerebbe intenzionato a raggiungere l’Italia.

Le previsioni meteo per lunedì 19 settembre

Al Nord, annuvolamenti sparsi su Alpi e Prealpi centro-orientali con occasionali nevicate sui rilievi intorno ai 1900 metri. Sul resto del Settentrione cielo in prevalenza sereno salvo addensamenti di nubi basse sulla Liguria centro-orientale. Annuvolamenti sparsi sull’Appennino emilio-romagnolo con possibilità di qualche breve pioggia locale in tarda mattinata. Al Centro e in Sardegna cielo prevalentemente sereno o velato sulla Sardegna. Mentre sulle regioni peninsulari annuvolamenti sparsi, con locali piogge deboli che potranno interessare le aree della Toscana e del Lazio. Nel pomeriggio, nubi compatte sulle aree appenniniche fra Umbria e Marche, Abruzzo e Lazio con possibilità di rovesci. In Sicilia cielo velato che potrebbe dar vita a lievi e isolati rovesci, mentre sul Sud peninsulare addensamenti in transito sulla Calabria meridionale. Nubi in aumento su Molise, Puglia e Campania dove in serata potrebbero verificarsi locali rovesci ma di lieve intensità.

Ultime notizie