domenica, 25 Settembre 2022

Europei basket, Italia ai quarti e Pozzecco non contiene la gioia: “Ho girato la carta di credito ai ragazzi”

Il ct dell'Italbasket dopo il passaggio del turno agli Europei: "Dopo una vittoria così ho girato la carta di credito ai ragazzi, facciano quello che vogliono per festeggiare. Loro mi hanno minacciato: basta che non ci dai il pin sbagliato".

Da non perdere

Non solo un trionfo storico sul parquet, ma anche fuori. I ragazzi dell’Italbasket, dopo aver battuto la Serbia agli ottavi di finale degli Europei, hanno ricevuto un regalo insolito da parte di Mister Pozzecco.
Il pazzo allenatore della Nazionale, espulso a metà terzo quarto per doppio tecnico, alla sirena non è riuscito a contenere le lacrime. Tanta gioia per una vittoria insperata, contro un avversario da sempre temibilissimo, che contra tra le sue file Jokic, MVP NBA 2021 e 2022.
Come detto, l’eclettico ct azzurro al termine dell’incontro non è riuscito a mantenere l’aplomb, correndo subito a festeggiare con i suoi ragazzi. Una volta nel tunnel ha poi incontrato Giannis Antetokuonmpo, stella dei Milwaukee Bucks, al quale è saltato addosso e ha urlato: “Ti amo”.
Un Pozzecco incontenibile, che ha reso ancora più indimenticabile la notte per la sua squadra. Il mister ha infatti ammesso alla Gazzetta dello Sport di aver prestato la sua carta di credito al termine della sfida contro la Serbia: “Dopo una vittoria così ho girato la carta di credito ai ragazzi, facciano quello che vogliono per festeggiare. Loro mi hanno minacciato: basta che non ci dai il pin sbagliato”.

Ultime notizie