martedì, 27 Settembre 2022

Salerno, emette scontrini e li azzera per non pagare le tasse: multa da 1 milione di euro per un commerciante

La Guardia di Finanza ha messo i sigilli a un negozio di articoli per la casa, nelle scorse settimane, a Salerno. Durante il controllo, le Fiamme Gialle hanno trovato circa 3mila scontrini emessi ma azzerati. Oltre a sospendere l'attività per un mese, hanno multato il titolare con una sanzione da 1 milione di euro.

Da non perdere

La Guardia di Finanza nelle scorse settimane, a Salerno, ha apposto i sigilli a un negozio di articoli per la casa, dopo aver trovato alcune irregolarità nell’emissione degli scontrini. Durante il controllo, le Fiamme Gialle hanno scoperto che il titolare del negozio emetteva il documento di vendita, ma successivamente ne azzerava l’importo, in maniera tale da comunicare allo stato entrate inferiori rispetto a quelle ottenute realmente.

Questo metodo di guadagno non è passato inosservato alle Forze dell’Ordine, che al termine dell’operazione hanno trovato un totale di 3mila scontrini fiscali azzerati, per un importo di circa 150mila euro. Per l’uomo è scattato non solo l’obbligo di versare all’Agenzia delle Entrate i guadagni illeciti, ma ha ricevuto anche una multa di 500 euro per ogni scontrino non emesso in maniera regolare, per un importo di quasi 1milione di euro, oltre alla chiusura forzata dell’attività per un mese.

Ultime notizie