martedì, 27 Settembre 2022

Genova, cane morde bimba di sei anni: la padrona aggredisce i Carabinieri

Un cane ha morso una bimba di sei anni nel quartiere Borgoratti di Genova, e la padronea dell'animale ha aggredito i Carabinieri quando sono intervenuti sul posto. Un episodio simile è accaduto ieri 7 settembre in Valle Scrivia, quando un Pitbull è sfuggito al controllo della sua padrona, azzannando in volto una donna.

Da non perdere

Un cane ha morso una bimba di sei anni, nei giorni scorsi, all’interno del quartiere Borgoratti di Genova. I Carabinieri sono intervenuti sul posto per interrompere una lite scaturita subito dopo l’accaduto, ma quando hanno cercato di identificare la padrona del cane visibilmente ubriaca, sono stati aggrediti verbalmente e fisicamente. Visto il rifiuto di collaborare con i militari, la donna è stata arrestata con l’accusa di minacce e resistenza a Pubblico Ufficiale, e trasferita nel carcere di Pontedecimo anche per i reati di lesioni e malgoverno di animali. La piccola è stata trasportata all’ospedale Gaslini, dove, in seguito alle cure, ha ricevuto una prognosi di sei giorni.

Una seconda aggressione è avvenuta ieri, 7 settembre, in Valle Scrivia, sempre a Genova, quando un Pitbull ha aggredito al volto una donna dopo essere sfuggito al controllo della padrona. La vittima ha riportato alcune lesioni che sono state giudicate come guaribili in 30 giorni, mentre per la padrona è stata formulata l’accusa di lesioni personali, omessa custodia e malgoverno di animali.

Ultime notizie