giovedì, 29 Settembre 2022

EuroBasket, disastro Spagna. Thriller Germania vs Lituania. Perde a sorpresa la Slovenia

Sorprese a Eurobasket 2022: la Spagna sconfitta dal Belgio e la Slovenia, favorita di molti, dalla Bosnia. Spettacolo tra Germania e Lituania.

Da non perdere

Non sono mancate le sorprese nella quarta giornata di Eurobasket 2022 che ha sicuramente regalato emozioni. Le sorprese di giornata sono rappresentate dall’impronosticabile vittoria del Belgio sulla Spagna di Sergio Scariolo per 83 a 73 e dall’altrettanto impronosticabile vittoria della Bosnia sulla Slovenia di Luka Doncic per 97 a 93.

Partiamo da Spagna-Belgio. Vittoria a sorpresa ma ampiamente meritata che lascia riflettere sulla competitività della Spagna in questo preciso momento storico. Gli spagnoli, sorteggiati in un girone dove, sulla carta, avrebbero dovuto concludere con 5 vittorie e 0 sconfitte non solo hanno perso nettamente dalla nazionale belga, ma non hanno praticamente mai trovato un minimo di ritmo in attacco durante tutta la stessa. Non sono bastati gli 11 punti dell’importato Lorenco Brown e i 21 di Willi Hernangomez, i due giocatori Nba su cui Scariolo può contare. Al contrario nel Belgio tutti hanno dato il loro contributo, con ben 4 giocatori in doppia cifra e i 20 di Lecomte. Questa La situazione del girone A. La Turchia, qualora battesse la Georgia (match che si sta giocando in questi istanti), balzerebbe in testa con 6 punti a fronte dei 5 del terzetto inseguitore. Ricordiamo che nella formula di Eurobasket la vittoria dà 2 punti e la sconfitta 1. Questa la situazione del gruppo A. Belgio, Montenegro, Spagna 5. Turchia 4. Bulgaria 3. Georgia 2.

Spostiamoci nel girone di ferro di Eurobasket, quello di Colonia. La Germania sembra davvero da corsa, i ragazzi di coach Herbert hanno portato a casa un’altra pesante vittoria in un match incredibile contro la Lituania. Ci sono voluti infatti 2 overtime per decidere la squadra vincitrice in un clima caldissimo. I Baltici affrontavano la palla a due con la consapevolezza che si trattasse quasi di una finale, dopo aver perso di misura ieri contro la Francia e giovedì contro la Slovenia di Doncic. Una vittoria oggi avrebbe voluto dire rilanciarsi nel girone, vista anche l’incredibile sconfitta della Slovenia.

Il match è stato molto spettacolare sin da subito coi tedeschi al riposo avanti di 6. La Lituania, come da facile pronostico si è riportata sotto a suon di post basso di Valanciunas (34-14) e si è arrivati ad un finale punto a punto in cui la Germania ha la chance di portarla a casa ma Schroder (25-5-8) ancora una volta mostra i suoi limiti psicologici e in maniera un po troppo egoista prende e sbaglia l’ultimo tiro. Nel primo overtime si ha la senzazione che la Lituania possa mettere le mani sulla partita andando avanti di 5, ma un grande Franz Wagner autore di una partita assurda da 32 punti e 8 rimbalzi, e un gioco da 3 punti di Dennis Schroder che porta all’espulsione per falli di Domantas Sabonis (13-7) riportano il discorso in parità coi Tedeschi che sbagliano il tiro per vincerla rendendo effettivo il secondo overtime. In quest’ultimo, ancora una volta, succede di tutto. La Germania sembra spedita verso la vittoria avanti di 7, ma i Lituani rientrano ancora ed hanno a disposizione 2 tiri per vincerla allo scadere. situazione simile a quella dell’Italia ieri sera contro la Grecia.

Ultime notizie