giovedì, 29 Settembre 2022

Tennis Masters 1000 Canada, eliminati Sinner e Giorgi: a casa tutti gli italiani

Nella Rogers Cup di tennis, in svolgimento in Canada, brutta sconfitta per Jannik Sinner che cede meritatamente allo spagnolo Carreno Busta. Camila Giorgi viene eliminata dall'americana Jessica Pegula.

Da non perdere

Si conclude prematuramente l’avventura dei tennisti italiani nella Rogers Cup, torneo Master 1000 in svolgimento in Canada. Vengono eliminati infatti, gli ultimi due alfieri della spedizione azzurra: Jannik Sinner e Camila Giorgi. L’altoatesino, dopo aver faticato all’esordio contro il francese Mannarino, si arrende al termine di un match giocato in maniera anonima allo spagnolo Carreno Busta, già giustiziere di Berrettini al primo turno. L’iberico vince in due set con il punteggio di 6-2 6-4 in un’ora e venticinque minuti. Al termine dell’incontro il numero uno del tennis italiano ha così commentato la sua gara: “Non sono riuscito a trovare nessuna soluzione, ho giocato male, lui ha sbagliato poco e ha servito bene. Io non ho servito benissimo soprattutto nel primo set e ho sbagliato tante palle, in particolare di dritto, cosa che non mi succede quasi mai. Sono andato completamente fuori ritmo e fuori tempo con qualsiasi colpo”.

Giorgi sprecona: sciupa un match point e soccombe

In campo femminile Camila Giorgi perde contro l’americana Jessica Pegula, numero 7 del tabellone di Toronto. Ancora una volta la marchigiana paga un’inspiegabile discontinuità, in un una partita condizionata dal forte vento. Dopo aver condotto in porto il primo parziale con un netto 6-3, l’italiana sparisce letteralmente dal campo nel secondo, perso 6-0. Nel terzo e decisivo set, dopo aver costruito un match point sul punteggio di 5-4, la Giorgi fa di nuovo blackout: conquista solo uno degli ultimi 11 punti a disposizione e cede 7-5.

Ultime notizie