martedì, 16 Agosto 2022

Crotone, aggredisce poliziotti durante sopralluogo in casa: arrestato 52 enne

L'uomo, in evidente stato di ubriachezza, ha assalito con un bastone gli agenti, che si erano recati a casa sua per la richiesta di aiuto della compagna. La donna ha affermato di essere stata aggredita verbalmente e fisicamente.

Da non perdere

Un 52enne, di cui non sono ancora state rese note le generalità, è stato arrestato a Crotone con l’accusa di violenza e minaccia a Pubblico Ufficiale, dalla Polizia di Stato. Gli agenti sono stati allertati dalla compagna dell’uomo, che ha ha riferito di essere stata aggredita fisicamente e verbalmente. All’arrivo dei poliziotti, il 52enne, in evidente stato di alterazione dovuto all’alcool, ha fin da subito mostrato di non gradire la loro presenza assumendo un atteggiamento poco collaborativo.
Improvvisamente poi, durante gli accertamenti per verificare quanto avvenuto nell’abitazione, l’uomo ha impugnato un bastone di legno rivolgendo minacce e tentando di colpire uno degli agenti. In quel momento è nata una colluttazione nella quale l’aggressore è riuscito a sferrare calci e pugni a un altro poliziotto che ha riportato una lesione alla mano, per cui ha dovuto far ricorso alle cure mediche. L’uomo è stato arrestato e condotto presso il Carcere di Crotone a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Ultime notizie