sabato, 20 Agosto 2022

Calcio, Daniele Conti e il Cagliari si separano: “Dimissioni improvvise e dettate da ragioni personali”

L'ex bandiera del Cagliari, Daniele Conti, si è dimesso dal ruolo di coordinatore della Primavera rossoblù. L'ex capitano lascia il club sardo dopo 434 presenze in campo e diversi ruoli nell'area tecnica.

Da non perdere

Daniele Conti e il Cagliari si separano. Ad annunciarlo è stata la stessa società rossoblù attraverso un comunicato ufficiale: “Il Cagliari Calcio comunica che Daniele Conti nella giornata di ieri ha rassegnato le proprie dimissioni da Coordinatore tecnico della Primavera“, dimissioni definite “improvvise e dettate da ragioni personali“.

Daniele, figlio di Bruno Conti, è stato una bandiera per il club sardo facendo il suo esordio nel 1999 e collezionando 434 presenze e 47 goal fino alla sua ultima partita nel 2015. Dal 2016, poi, l’ex capitano era entrato a far parte dell’area tecnica occupandosi di scouting e gestione del vivaio arrivando a coordinare lo staff tecnico di Under-17 e Primavera.

Così il club lo ha salutato: “Le sue qualità umane, unite all’esperienza e al forte senso di appartenenza ai colori rossoblù sono state una risorsa preziosa, in particolare nella scoperta, crescita e valorizzazione dei giovani, che in lui hanno visto un’autentica guida. La società auspica di poter lavorare di nuovo insieme in futuro“.

Ultime notizie