venerdì, 12 Agosto 2022

“Mettiti la mascherina”, passeggero sgridato prende a calci e pugni il capotreno

Un passeggero straniero ha preso a calci a pugni il capotreno del regionale su cui stava viaggiando. Il ferroviere è stato portato al Pronto Soccorso.

Da non perdere

Nel tardo pomeriggio di giovedì 7 luglio un capotreno è stato colpito a calci e pugni dopo aver rimproverato un passeggero straniero che non indossava la mascherina. Il tutto è successo sul treno regionale 3924 Rimini – Milano di Trenitalia all’altezza di Modena. Il capotreno ha riportato diverse ferite ed è stato portato al Pronto Soccorso.

“Sono atti di violenza inaudita che purtroppo nelle nostre stazioni, se trascurati, rischiano di diventare la norma” ha dichiarato il segretario generale di Fit Cisl Emilia-Romagna Aldo Cosenza. “È sempre più evidente come le misure finora adottate per garantire la sicurezza di utenti e lavoratori siano del tutto insufficienti” ha continuato a ribadire il sindacalista che ritiene necessario rafforzare sia la presenza della protezione aziendale sia della Polizia nelle stazioni ferroviarie.

Ultime notizie