domenica, 3 Luglio 2022

Meteo, il caldo non dà tregua è ancora tempo di anticiclone africano: fine settimana con temperature roventi

Si prospetta un fine settimana da temperature estive. Il cielo sarà sereno ovunque; locali temporali interesseranno le Alpi e i rilievi della Calabria. Le temperature raggiungeranno picchi elevati rispetto alla media del periodo.

Da non perdere

L’anticiclone africano dominerà la scena anche per questo weekend. Già oggi in 6 città, Brescia, Bologna, Firenze, Milano, Perugia, Torino, si registrano temperature da bollino arancione. Nei prossimi giorni il caldo raggiungerà tutta l’Italia. Il cielo sarà ovunque sereno o poco nuvoloso, la ventilazione generalmente a regime di brezza darà sollievo in alcune regioni. I termometri registreranno oltre i 34-35°C soprattutto sulle pianure del Nord, sui settori del Centro-Sud e sulle due Isole maggiori. Locali temporali potranno interessare le Alpi di confine, specie nelle ore pomeridiane.

Per sabato 18 e domenica 19 le temperature saranno quasi estive. Sabato la giornata trascorrerà con cielo sereno su tutta l’Italia; qualche breve rovescio potrà verificarsi sul settore alpino e sui rilievi della Calabria. Sull’Adriatico e al Sud  i venti provenienti dai Balcani mitigheranno temporaneamente il caldo anomalo.

Stessa situazione si avrà durante la giornata di domenica 19 giugno. Nel corso della giornata le temperature torneranno ad aumentare nelle regioni meridionali, mentre caldo e afa insisteranno su tutto il Centro Nord e in Sardegna. Le temperature elevate e la mancanza di pioggia stanno portando a un’eccessiva siccità specie per le campagne. Preoccupa la situazione del fiume Po, in secca per uno stato di siccità mai avuta negli ultimi 70 anni; soffrono anche i ghiacciai.

Ultime notizie