sabato, 2 Luglio 2022

Aggredisce la compagna incinta, le brucia i vestiti e dà fuoco all’auto di un amico: arrestato 45enne

Il 45enne è stato arrestato per violenza e aggressione nei confronti della compagna. Dopo averla minacciata e dato fuoco ai vestiti e all'auto di un amico, ha aggredito anche i Carabinieri.

Da non perdere

Un uomo di 45 anni è stato arrestato per aggressione alla compagna e a Pubblico Ufficiale. È quanto accaduto a Caserta. L’uomo ha dapprima minacciato la compagna incinta, ha poi dato fuoco ai vestiti e infine incendiato l’auto dell’amico dove la donna si era rifugiata.

La vicenda

Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, il 45enne è stato protagonista di un’escalation di violenza: ha minacciato e aggredito la compagna in dolce attesa, ha dato fuoco ai vestiti della donna che erano nell’armadio e infine ha inseguito la donna a casa di un conoscente, dove si era rifugiata, dando fuoco alla macchina dell’amico. Al momento dell’arresto ha aggredito anche i Carabinieri e i Vigili del Fuoco che erano impegnati a spegnere il fuoco. Nel corso dell’acquisizione della denuncia sporta dalla vittima, i militari hanno appreso dei continui maltrattamenti subiti dal compagno, mai denunciati per paura. L’uomo è stato quindi arrestato e posto ai domiciliari.

Ultime notizie