domenica, 22 Maggio 2022

Serie A, l’Empoli spegne i sogni scudetto del Napoli: la Salernitana corre verso la salvezza. 2-2 tra Bologna e Udinese

Nel lunch match la Salernitana conquista la terza vittoria consecutiva contro la Fiorentina e si rilancia verso la salvezza. Cade il Napoli al Castellani dove subisce la rimonta dell'Empoli. Pareggiano 2-2 Bologna e Udinese.

Da non perdere

Dopo gli anticipi del sabato e la vittoria importante dell’Inter in chiave scudetto, prosegue la 34esima giornata di serie A. Nel lunch match arriva il terzo successo consecutivo per la Salernitana che si rilancia prepotentemente nella corsa salvezza mettendo in difficoltà Venezia e Cagliari. I granata si impongono 2 a 1 sulla Fiorentina, che perde terreno per la conquista delle posizioni europee. I padroni di casa sbloccano il risultato al 9′ minuto quando Djuric batte Terraciano con un colpo di testa sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Il pareggio della Viola si concretizza al 64′ con la rete di Saponara che controlla un cross di Odriozola e mette in rete di destro. Ci pensa Bonazzoli a regalare un’altra vittoria cruciale ai campani anticipando Igor su assist di Ruggeri.

Alle 15:00, il Napoli perde ancora punti sanguinosi dopo le partite contro Fiorentina e Roma e abbandona sempre più il sogno scudetto subendo una clamorosa rimonta dell’Empoli. Al Castellani gli uomini di Spalletti indirizzano il match tra fine primo tempo e inizio ripresa; infatti rompono l’equilibrio al 44′ con Mertens, mossa a sorpresa dell’allenatore toscano, che insacca un cross rasoterra di Lozano e raddoppiano al 53′ quando Anguissa recupera la palla a centrocampo e serve Insigne che entra in area e lascia partire un diagonale vincente. La squadra toscana, però, non demorde e dà vita ad una rimonta nei minuti finali: all’80’ Henderson sfrutta una palla persa da Malcuit e incrocia in rete con il destro; poi brilla la stella di Pinamonti, autore di una doppietta: all’83’ intercetta un rilancio di Meret che carambola in rete per il pareggio e all’87’ ci mette la zampata su un lancio perfetto di Bajrami per il 3 a 2 finale. Torna alla vittoria la squadra di Andreazzoli che non otteneva tre punti da 16 partite.

Spettacolare anche il match tra Bologna e Udinese, squadre in un ottimo momento di forma, che termina con un pareggio per 2 a 2. I rossoblù, privi di bomber Arnautovic, sbloccano il risultato al 6′ con il quinto goal in stagione di Hickey che tira di sinistro e mette in rete sfruttando la complicità del palo. Gli ospiti non stanno a guardare e rimontano: al 25′ Success vede l’inserimento di Udogie, bravo a battere Bardi con l’esterno sinistro; ad inizio ripresa lo stesso Success firma il sorpasso servito in area da Deulofeu. Al 59′ Orsolini e Sansone confezionano il goal del definitivo 2 a 2 con l’azione personale del primo che serve il numero 10 per cui è un gioco da ragazzi appoggiare in rete a porta sguarnita.

Ultime notizie