martedì, 29 Novembre 2022

Terza dose, Fauci: “Effetto può durare molto a lungo”

Fauci: “La dose booster di un vaccino mRna potrebbe incrementare la durata della protezione. Non lo sapremo finché non valuteremo la situazione nell’arco di alcuni mesi. Spero che garantisca una protezione molto più lunga rispetto ai 6 mesi attuali".

Da non perdere

“La dose booster di un vaccino mRna potrebbe incrementare la durata della protezione”. A dichiararlo, è Anthony Fauci, immunologo e consigliere della Casa Bianca nella gestione dell’emergenza Covid. Senza dubbio, occorre una terza dose per fronteggiare l’avanzata della nuova ondata e della variante Omicron, ma non si può ancora parlare di un richiamo annuale. Tuttavia, continua l’esperto: “La dose booster di un vaccino mRna potrebbe incrementare la durata della protezione. Non lo sapremo finché non valuteremo la situazione nell’arco di alcuni mesi. Spero, da un punto di vista immunologico, che la dose booster garantisca una protezione molto più lunga rispetto ai 6 mesi attuali”.

La situazione attuale in Usa, vede un’ampia diffusione della nuova variante, presente almeno in 25 stati. “Stiamo imparando molte cose. La variante Omicron appare molto contagiosa, per questo si diffonde in un numero crescente di paesi. Sembra in grado di evitare parzialmente la barriera dei vaccini. La dose booster alza la protezione e per questo è necessario continuare vaccinarsi. La severità dei sintomi sembra meno grave rispetto a quella dei sintomi provocati da Delta, ma si tratta di dati preliminari che vanno confermati”, ha continuato. Fauci ha poi concluso con un invito ai genitori, a vaccinare i propri figli: “Se i vostri figli hanno 5 anni, vaccinateli. L’idea che i bambini non siano vulnerabili è infondata. Ci sono 2 milioni di bambini contagiati, 8-9.000 ricoveri e più di 100 decessi. Abbiamo vaccini efficaci e sicuri per tutti, anche per i bambini della fascia 5-11 anni”.

Ultime notizie