giovedì, 27 Gennaio 2022

Serie A, la Samp travolge il Genoa: il derby finisce 1-3

Doppietta di Gabbiadini e rete di Caputo, per il Genoa il gol della bandiera porta la firma di Destro. Termina 1-3 l'anticipo del Ferraris.

Da non perdere

È l’anticipo della 17esima giornata, è la stracittadina di Genova, è Genoa contro Sampdoria, ad aprire le danze del venerdì calcistico. Il Genoa per la prima vittoria di Ševčenko, la Samp per lasciarsi alle spalle il terremoto societario, conclusosi con l’arresto dell’ex presidente Massimo Ferrero.

Lo spettacolo nel primo tempo si vede più sugli spalti, che in campo. Tuttavia gli ospiti vanno sùbito a segno con Gabbiadini, assistito dal destro di Candreva. Al 27′ ancora Candreva-Gabbiadini, ma stavolta l’attaccante non centra il bersaglio. La partita scivola verso l’intervallo con il doriano Thorsby ammonito e il Genoa impalpabile. L’ultima emozione, però, giunge sempre dai piedi del solito Candreva. Palla lunga per Caputo e il centravanti tira forte e alto: nessun problema per Audero. 0-1 e tutti negli spogliatoi.

I padroni di casa sembrano aver cambiato pelle nella ripresa. Sturaro s’invola sulla destra, al centro c’è Hernani, la conclusione va poco sopra la traversa. Sembrano, dicevamo: destro di Candreva, Sirigu non trattiene e Caputo ribadisce in rete da due passi. 0-2, ed è appena principiata la seconda frazione di gioco. Così i rossoblù cambiano: fuori Ekuban e Masiello, dentro Destro e Vásquez. Niente: ancora Samp, ancora Caputo, ancora Gabbiadini. L’assist porta la firma dell’ex Bari, la rete quella dell’autore della doppietta (ma Vanheusden tocca verso la propria porta). I derby, si sa, non constano mai scontati, e allora al 63′ Pandev si gira nell’area piccola, ma la sfera termina al lato. Poi è sempre il macedone a rendersi protagonista. Porta a spasso la difesa blucerchiata, ma Destro spreca. E però proprio Destro realizzerà il gol della bandiera su pennellata di Cambiaso. L’1-3 non serve al Genoa, la Lanterna si tinge di blucerchiato.

Ultime notizie