mercoledì, 8 Dicembre 2021

Qatar 2022, il nuovo regolamento playoff: Cristiano Ronaldo e l’incubo Svezia per l’Italia

La qualificazione ai mondiali per l'Italia passerà dai playoff. Saranno 12 le nazionali che vi parteciperanno, le 10 seconde di ogni gruppo di qualificazione e le due migliori della Nations League. Il sorteggio avverrà il 26 novembre.

Da non perdere

Il pareggio a reti inviolate contro l’Irlanda del Nord e la simultanea vittoria della Svizzera per 4 a 0 sulla Bulgaria non ha permesso alla nazionale italiana di qualificarsi direttamente ai Mondiali di Qatar 2022 ed ora la partecipazione alla competizione più ambita passerà dai temuti spareggi.

Dopo 18 partecipazioni e quattro vittorie, quindi, l’Italia rischia di non qualificarsi nuovamente ai Mondiali come già accadde nel 1958, quando fu proprio l’Irlanda del Nord ad escludere gli azzurri dalla coppa del mondo in Svezia grazie ad una vittoria per 3 a 2, e poi in quello di Russia 2018: come dimenticare la cocente eliminazione della Nazionale guidata da Giampiero Ventura, classificata seconda dietro la Spagna nel girone di qualificazione, dopo il risultato negativo al termine della doppia sfida dei playoff con la Svezia. Quel giorno rappresentò una rinascita per gli azzurri che, sotto la guida di Roberto Mancini, hanno perso solo tre partite trionfando ad Euro2020.

Ora, però, torna l’incubo dei playoff, il cui regolamento è stato modificato: saranno 12 le nazionali che vi parteciperanno tra cui le 10 squadre arrivate seconde nei gironi di qualificazione: il Portogallo di Cristiano Ronaldo, la Svezia orfana di Ibrahimovic squalificato, Italia, Galles, Scozia, Russia, la Polonia di Lewandowski, Macedonia del Nord, in attesa degli ultimi risultati di questa sera che decreteranno il destino di Finlandia e Ucraina nel girone D, ed Olanda, Turchia e Norvegia nel girone G; e le due migliori della Nations League non qualificate: Repubblica Ceca e Austria.

Le 12 nazionali saranno divise in tre gironi da quattro squadre ciascuno, due teste di serie e due non teste di serie. In ciascuno dei tre gironi, le teste di serie affronteranno le non teste di serie nelle semifinali a gara unica e poi le vincitrici si sfideranno in finale. Dalle finali dei tre gironi, usciranno le ultime tre qualificate a Qatar 2022. Le semifinali si giocheranno il 24 e 25 marzo 2022 in casa delle teste di serie mentre le finali saranno disputate il 28 e 29 marzo 2022 e sarà il sorteggio a decretare quale squadra giocherà in casa e trasferta. L’Italia si presenta ai playoff come testa di serie e conoscerà le sue avversarie nel sorteggio del 26 novembre che si terrà a Zurigo alle ore17:00.

“Abbiamo massima tranquillità fino a marzo. Avremo lo spareggio, ci prepareremo al meglio e ai Mondiali ci andremo da lì”, ha dichiarato con sicurezza il ct della Nazionale Roberto Mancini che per queste sfide delicate quasi sicuramente recupererà giocatori importanti come Verratti, Chiellini e Immobile e che spera di ritrovare la brillantezza e l’identità che ha contraddistinto quella squadra capace di sollevare la coppa degli ultimi Europei.

Ultime notizie