domenica, 28 Novembre 2021

Si invaghisce di una dipendente e si presenta al Caf tutti i giorni per un mese: arrestato stalker

Con il passare delle settimane, la donna era perfino stata costretta a cambiare sede di lavoro ma lui era riuscito ugualmente a trovarla seguendola fino al nuovo ufficio.

Da non perdere

Tutto è iniziato a settembre, quando il 49enne recandosi all’ufficio Caf in zona Ticinese a Milano per delle pratiche lavorative, ha conosciuto una dipendente. Da quel giorno è iniziato l’incubo della ragazza. Infatti, l’uomo, un vero e proprio stalker, si è presentato tutti i giorni al di fuori del centro di assistenza fiscale, inventando qualsiasi scusa per giustificare la sua presenza.

Con il passare delle settimane, la donna era stata costretta perfino a cambiare sede di lavoro ma lui era riuscito ugualmente a trovarla seguendola fino al nuovo ufficio. Ed è proprio lì che è, alle 10 di giovedì mattina la donna, rendendosi conto di essere seguita, ha chiamato in aiuto la polizia che ha prontamente arrestato l’uomo di origine italiana con l’accusa di atti persecutori nei confronti della 32enne. Lo stalker, che era già stato denunciato dalla vittima proprio a settembre, è stato arrestato in flagranza e portato nel carcere di San Vittore.

Ultime notizie