mercoledì, 8 Dicembre 2021

Caso Regeni, i genitori al Parlamento Europeo: “L’Ue ci aiuti a fare verità e giustizia per nostro figlio”

I genitori di Giulio Regeni, insieme all'avvocato Alessandra Ballerini, si sono presentati al Parlamento Europeo per testimoniare contro il non rispetto dei diritti umani in Egitto.

Da non perdere

Oggi i genitori di Giulio Regeni, la mamma Paola e il marito Claudio, insieme all’avvocato Alessandra Ballerini, si sono presentati al Parlamento Europeo per testimoniare contro il non rispetto dei diritti umani in Egitto.

“Chiediamo aiuto e vicinanza all’Unione Europea con fatti concreti affinché si faccia verità e giustizia per nostro figlio e per aiutare anche il popolo egiziano”, ha dichiarato la madre del giovane rapito al Cairo il 25 gennaio 2016 e trovato senza vita il 3 febbraio.

All’appello si è unito anche il padre Claudio: “Chiediamo supporto con azioni oltre che con parole. In questi anni abbiamo sentito solo parole e poche azioni mentre i singoli Stati si curano solo dei loro interessi”, ha concluso.

Ultime notizie