domenica, 5 Dicembre 2021

Covid, Russia e Bulgaria: nuovi record di contagi

Continuano a crescere i contagi in Russia e Bulgaria, Paese con meno vaccinazioni in tutta l'UE. Mai così tante infezioni da mesi.

Da non perdere

Continuano a crescere i contagi in Russia. Il Paese ha registrato 36.339 nuove infezioni confermate da COVID-19 nelle ultime 24 ore, con il numero totale di contagi che ha raggiunto 8.131.164 casi, un nuovo record dall’inizio della pandemia, secondo i dati del Centro di crisi anti-coronavirus pubblicati in data odierna. Nell’ultimo giorno, l’incidenza del virus ha raggiunto un nuovo picco dal 26 giugno, una crescita dello 0,45%. Il numero di morti per COVID-19 in Russia nelle ultime 24 ore è aumentato di 1.036 unità rispetto alle 1.028 del giorno precedente. In tutto, 227.389 pazienti sono morti a causa dell’infezione, mai così tanti dall’inizio dell’emergenza sanitaria.

Impennata di contagi anche in Bulgaria, Paese meno vaccinato dell’Ue. Secondo l’ultimo bollettino, sono stati registrati 4.522 nuovi contagi in 24 ore, il dato più alto dall’inizio della pandemia. Tuttavia, il record di 7.560 infezioni di aprile è arrivato dopo una giornata in cui sono stati registrati zero nuovi contagi a causa di un problema di dati, suggerendo che oggi probabilmente è stato stabilito il vero picco. In totale sono 68.776 i casi attivi, di cui 6.494 negli ospedali e 567 in terapia intensiva. Nell’ultimo giorno i decessi correlati al virus sono stati 107, portando il bilancio delle vittime a 22.719.

Da oggi, in Bulgaria scatta l’obbligo di esibire il Green Pass per accedere a cinema, ristoranti, teatri, palestre, alberghi e shopping center. L’obbligo della certificazione vale anche per tutti i dipendenti di ospedali e case di riposo, oltre che per le lezioni universitarie in presenza. Secondo quanto riporta la BTA, l’agenzia di stampa di Stato della Bulgaria, in alcuni ospedali una parte del personale non si è ancora sottoposto alla vaccinazione; come, ad esempio a Blagoevgrad, dove circa la metà dei medici e degli infermieri non è stata immunizzata.

Ultime notizie