giovedì, 9 Dicembre 2021

Covid, Romania e Russia: un morto ogni 5 minuti e nuovi contagi da record

Situazioni tragiche in Romania e Russia. In Romania ogni cinque minuti si registra un decesso, in Russia ancora troppi contagi e pochi vaccinati.

Da non perdere

In Russia nelle ultime 24 ore si sono segnalate 1.028 morti. Il bilancio sale ancora e il totale delle persone che si sono ammalate e che sono morte a causa del coronavirus arrivano a 226.353. 34.073, ecco il nuovo record di casi giornalieri. Per cercare di arginare il contagio il vice primo ministro russo Tatyana Golikova ha proposto dal 30 ottobre una settimana di sospensione dal lavoro, non si ha ancora un’autorizzazione da parte del presidente Putin. Si è richiesto lo smart working lì dove è possibile. I vaccinati nel Paese sono circa 45 milioni, parti solo al 32% della popolazione totale.

In Romania la situazione è similare. Dallo scoppio della pandemia i contagi hanno raggiunto un nuovo record, ogni cinque minuti nel Paese avviene un decesso a causa del coronavirus. Nelle ultime 24 ore il totale dei decessi è pari a 423, dei quali 390 non vaccinati. Nella giornata di ieri i nuovi casi erano quasi 20 mila, mentre i decessi 574. Alti i numeri delle persone ricoverate in terapia intensiva e dei minori ricoverati.

Ultime notizie