mercoledì, 8 Dicembre 2021

Afghanistan, attentato alla Moschea di Kandahar: almeno 62 morti e 68 feriti

Ad una settimana dall'attentato alla Moschea sciita Sayed Abad, una forte esplosione ha colpito la Moschea sciita di Kandahar, questa mattina, durante la preghiera del venerdì.

Da non perdere

In Afghanistan questa mattina una forte esplosione ha devastato la Moschea sciita di Kandahar, durante la preghiera del venerdì. Il bilancio è ben più grave di quanto comunicato inizialmente; secondo quanto affermato da un portavoce dell’Ospedale dove sono state trasportate le vittime nei primi minuti, si parlava di 16 morti e 32 feriti. La conta è ben presto peggiorata, arrivando a 32 morti e 53 feriti. L’ultimo bilancio nel tardo pomeriggio è di 62 morti e 68 feriti. Le cause dello scoppio non sono state ancora individuate, si pensa ad un attacco suicida. Ad una settimana dall’esplosione nella Moschea sciita Sayed Abad, a Kunduz in Afghanistan si teme ci possa essere una vendetta da parte dell’Isis.

Ultime notizie