giovedì, 21 Ottobre 2021

Covid Africa, OMS: “Solo 1 caso su 7 registrati. I contagi potrebbero essere 59 milioni”

Secondo il medico Matshido Moeti, in Africa circa l'85% dei casi di Covid sembra non essere registrato. I contagi potrebbero essere 59 milioni.

Da non perdere

Secondo il medico Matshido Moeti, prima donna a essere eletta come Direttrice Regionale OMS per l’Africa, nel continente circa l’85% dei casi di Covid sembra non essere registrato. I numeri reali quindi, che ora vedono circa 8.5 milioni di contagi, sarebbero in realtà molto più alti, sfiorando la cifra di 59 milioni.

La specialista in sanità pubblica ha lanciato oggi l’allarme, spiegando che “le nostre analisi indicano che un caso su sette viene testato”. Per questo motivo, nel continente africano è “ora è il momento per iniziare un’offensiva contro il Covid”, poiché ad oggi solo 67 milioni di africani hanno completato la vaccinazione, numero che corrisponde al 4,9% della popolazione. In Africa “centinaia di milioni di persone continuano ad essere esposti, in una situazione di vulnerabilità, al rischio di una malattia grave e della morte”.

Moeti ha rivolto l’appello “ai Paesi ricchi, la maggior parte dei quali hanno vaccinato i due terzi delle loro popolazioni”. La richiesta di Moeti è di “condividere un numero significativo di vaccini”, strategia che “è meglio che questo avvenga quest’anno invece che il prossimo anno”. Secondo i dati ufficiali dell’OMS, da inizio pandemia in Africa ci sono stati 8,5 milioni di casi e 214mila decessi.

Ultime notizie