Scoperta una “foresta” di marijuana, sequestrati 250 arbusti: tre gli arresti

Nell'ultimo periodo sono state circa 10mila le piante di marijuana trovate e distrutte e una decina le persone arrestate, tutte nel territorio di competenza del Gruppo Carabinieri di Gioia Tauro. 

0
66

Una vera e propria foresta di marijuana è stata scoperta dai Carabinieri a Gioia Tauro, con ben 250 arbusti dell’altezza media di quattro metri. I militari, con l’accusa di produzione e detenzione illecita di sostanze stupefacenti, hanno arrestato tre persone di 72, 51 e 49 anni.
I Carabinieri, in collaborazione con i colleghi del Nucleo elicotteri di Vibo Valentia e dei Cacciatori di Calabria, hanno scandagliato tutte le zone impervie e montuose, riuscendo ad individuare, nelle vicinanze di Sant’Anna a Galatro, l’enorme piantagione e trovando in flagranza di reato tre persone impegnate nella coltivazione. Nell’ultimo periodo sono state circa 10mila le piante di marijuana trovate e distrutte e una decina le persone arrestate, tutte nel territorio di competenza del Gruppo Carabinieri di Gioia Tauro.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui