martedì, 19 Ottobre 2021

Schiaffi e spintoni alla moglie, lei scappa e dà l’allarme: arrestato 34enne

Dopo schiaffi, tirate di capelli e spintoni, una donna è riuscita a chiudersi a chiave in una stanza e a denunciare il marito chiamando il 112.

Da non perdere

L’ennesimo litigio per problemi economici finito in violenza. È successo a Portici, in provincia di Napoli, dove tra schiaffi, tirate di capelli e spintoni, una donna è riuscita a chiudersi a chiave in una stanza e a lanciare l’allarme chiamando il 112.

I militari hanno arrestato il marito della vittima, 34enne già con precedenti, con l’accusa di maltrattamenti in famiglia. L’uomo ora si trova nel carcere napoletano di Poggioreale in attesa di giudizio.

Ultime notizie