mercoledì, 22 Settembre 2021

Muore investito dal treno regionale: traffico ferroviario in tilt nel Napoletano

Una persona è morta investita da un convoglio regionale di Trenitalia, il tragico episodio è avvenuto fra le stazioni di Torre del Greco ed Ercolano-Portici, nel Napoletano.

Da non perdere

”Dalle ore 12.20 sulla linea Napoli-Battipaglia (linea convenzionale), il traffico ferroviario è sospeso in prossimità di Torre del Greco per l’investimento di una persona da parte di un treno”. È il messaggio diffuso quest’oggi da RFI Rete Ferroviaria Italia.

La persona, di cui non sono state diffuse le generalità, è morta investita da un convoglio regionale di Trenitalia, il tragico episodio è avvenuto fra le stazioni di Torre del Greco ed Ercolano-Portici, nel Napoletano. Sul posto sono intervenute le Forze dell’Ordine e i volontari della Protezione Civile.

Il traffico ferroviario è inevitabilmente andato in tilt, è stato attivato un servizio sostitutivo tra Napoli San Giovanni-Barra e Torre Annunziata Centrale: ”Alle 14.15 – recita la nota di RFI – tutti gli 80 passeggeri sono scesi dal treno per raggiungere un punto libero, accompagnati lungo i binari dal Capotreno e dalle Forze dell’Ordine dove proseguiranno con bus”.

Ultime notizie