domenica, 26 Settembre 2021

Doppiofondo nello zaino per nascondere la droga: 27enne preso in aeroporto con 1,6 chili di eroina

Lo stupefacente nascosto nello zaino avrebbe fruttato un guadagno compreso tra i 50mila e i 60mila euro. Il 27enne è stato arrestato

Da non perdere

Un 27enne di origine nigeriana è stato arrestato all’aeroporto di Bologna dai funzionari dell’Adm-Agenzia dei Monopoli e dai militari della Guardia di Finanza. Aveva nascosto in un doppiofondo ricavato dalla fodera dello schienale dello zaino una busta sigillata contenente 1,6 chili di eroina.

L’uomo, in arrivo dalla Nigeria, è stato oggetto di un controllo dopo essere stato segnalato dalle unità cinofile. Lo stupefacente nascosto nello zaino avrebbe fruttato un guadagno compreso tra i 50mila e i 60mila euro. Il 27enne è stato arrestato e condotto nel carcere di Bologna, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Ultime notizie