martedì, 3 Agosto 2021

Napoli, atti persecutori e maltrattamento su donne: arrestano un 38enne ed un 25enne

A Giuliano in Campania due casi diversi di violenza sulle donne, entrambe i soggetti coinvolti sono stati arrestati dai Carabinieri

Da non perdere

A Giugliano in provincia di Napoli i Carabinieri hanno arrestato due uomini. Il primo è un 38enne, già noto alle Forze dell’ordine, che ha violato i domiciliari ai quali era sottoposto per aver perseguitato l’ex compagna. L’uomo si è fatto trovare proprio a casa della donna con l’intento di insultarla e minacciarla. I Carabinieri lo hanno bloccato e arrestato.

Nello stesso Paese un 25enne ha maltrattato i familiari e ha provocato un incendio. L’uomo è finito in manette. Da tempo, aveva manifestato comportamenti violenti nei confronti della donna dalla quale si stava separando, arrivando più volte a picchiarla con schiaffi e pugni.

Durante le indagini, i Carabinieri hanno inoltre scoperto che l’uomo l’8 e il 9 giugno scorsi aveva forato le quattro ruote dell’auto della ex moglie e, a distanza di poche ore, l’aveva incendiata distruggendola completamente.

 

 

 

Ultime notizie