lunedì, 21 Giugno 2021

Ragusa, nave di migranti nel porto di Pozallo: 414 persone tra loro 150 minori

Ottenuta l'autorizzazione dalle autorità italiane, i 414 migranti sbarcheranno nel porto di Ragusa, nel quale a seguito di controlli saranno trasferiti nella nave Aurelia per il periodo di quarantena.

Da non perdere

La nave che ha attraccato nel porto di Pozzallo, a Ragusa è la Sea Eye 4. A bordo ci sono complessivamente 414 migranti, tra i quali 150 sono minori, nella maggior parte dei casi non accompagnati. Negli ultimi giorni sono stati soccorsi nel Mediterraneo prima di arrivare in Sicilia e ottenere l’autorizzazione allo sbarco mercoledì scorso, dopo l’evacuazione per motivi salutari di un giovane, avvenuta nella Capitaneria di porto a Palermo.

La nave, prima di approdare a Ragusa, ha navigato attorno alla Sicilia, dirigendosi in un primo momento verso il porto di Palermo per poi fare rotta verso est lungo la costa jonica, dopo aver ottenuto un porto sicuro dalle autorità italiane che era, invece, stato negato dai maltesi.

I migranti saranno trasferiti per il periodo di quarantena nella nave Aurelia che già da ieri ha raggiunto il porto di Pozzallo, dopo essersi sottoposti al tampone e a dei controlli medici generali. I minori non accompagnati, invece, saranno trasferiti in un centro di accoglienza in provincia di Ragusa.

 

Ultime notizie