giovedì, 24 Giugno 2021

Covid Brasile, in arrivo 4 milioni di vaccini e forniture dalla Cina

In Brasile sono in arrivo 4 milioni di dosi di Astrazeneca e forniture e materie prime, dalla Cina, per i vaccini. Il 17% della popolazione ha ricevuto una dose mentre l’8% le ha ricevute tutte e due,

Da non perdere

In Brasile, in cui il 17% della popolazione è stato vaccinato con una dose mentre l’8% le ha ricevute tutte e due, sono in arrivo 4 milioni di vaccini Astrazeneca come parte della sua partecipazione all’accordo Covax Facility che prevede 42,5 milioni di dosi entro la fine del 2021. In più il governo cinese ha promesso che la spedizione delle forniture e delle materie prime per i vaccini, sospesa qualche giorno fa, riprenderà presto.

I due lotti in arrivo, secondo il diplomatico, serviranno a produrre 16,6 milioni di dosi dei vaccini CoronaVac e AstraZeneca.

Il Ministro della Salute brasiliano, Marcelo Queiroga ha dichiarato che sono riusciti a recuperare 4 milioni di dosi che sarebbero dovute arrivare all’inizio dell’anno, comprendendo che il ritardo può essere giustificato perché “fa parte delle difficoltà globali”. Arriveranno comunque già a Giugno.

Ieri, sono state somministrate in una unica giornata 1.032.254 dosi, portando il totale delle vaccinazioni effettuate finora a 61.306.903.

Ultime notizie