lunedì, 14 Giugno 2021

Firenze, alcool e droga: due denunce e una notifica di espulsione

Guida in stato d'ebrezza, possesso di stupefacenti ed espulsione dal territorio nazionale. Il bilancio dei controlli notturni dei Carabinieri di Firenze

Da non perdere

Era alla guida con un tasso alcolemico di 0,96 gr/l l’aretino classe ’84 fermato dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Firenze. L’uomo, in stato d’ebrezza, è stato sottoposto, poco prima della mezzanotte, all’alcol test in piazza della Libertà. Oltre ad averlo denunciato, gli agenti hanno disposto il ritiro della patente di guida, mentre il veicolo è stato affidato ad una persona idonea a mettersi alla guida.

Nella stessa sera, verso le 19, il Nucleo Radiomobile ha denunciato un 28enne di origini marocchine per violazione della normativa dell’immigrazione. Il giovane, fermato in piazza del Mercato Centrale, era anche in possesso di 0,5 grammi di cocaina per uso personale, sequestratagli dai militari.

A pochi metri, nel parcheggio sotterraneo di piazza Stazione, i Carabinieri hanno sorpreso un altro marocchino, classe ’80, in atteggiamento sospetto. L’uomo, già noto alle Forze dell’Ordine, ha tentato la fuga, ma è stato prontamente bloccato: dopo un controllo, è stata disposta l’espulsione dal territorio nazionale per cinque anni, emessa da Tribunale di Firenze, e notificata nell’immediatezza.

Ultime notizie