giovedì, 24 Giugno 2021

ReiThera: fondi alternativi per il vaccino italiano. La decisione dell’azienda.

Il vaccino ReiThera continua la sperimentazione anche per la fase 3 grazie a fondi alternativi.

Da non perdere

Nessuna battuta d’arresto per la fase 3 del vaccino italiano ReiThera.

La decisione della Corte non avrà alcun impatto sul regolare proseguimento e svolgimento della fase II del vaccino ReiThera. Per lo svolgimento della fase III, in mancanza di intervento da parte del governo, ReiThera cercherà fonti di finanziamento alternativi“, annuncia l’azienda ai centri che hanno preso parte finora alla sperimentazione dell’immunizzante.

Qualche giorno fa era infatti arrivata la notizia della sospensione al finanziamento statale al vaccino ReiThera, deciso dalla Corte dei Conti, che poneva il blocco alla sperimentazione del siero sviluppato dalla società di biotecnologie che ha sede a Castel Romano, Roma.

E l’azienda precisa: “Il pronunciamento della Corte dei Conti non riguarda la bontà del progetto o del vaccino ma aspetti tecnico-giuridici legati al contratto di finanziamento“.

Ultime notizie