lunedì, 21 Giugno 2021

Napoli, individuato un presunto rapinatore seriale: disposta la custodia cautelare in carcere

Il 34enne napoletano, con già precedenti, è stato sottoposto a fermo dalla Polizia Giudiziaria per rapina aggravata e ricettazione. L’Autorità Giudiziaria ha disposto, per l’uomo, la custodia cautelare in carcere. Il 34enne è stato denunciato per resistenza a Pubblico Ufficiale e lesioni.

Da non perdere

A Napoli, sabato scorso, gli agenti del Commissariato di San Paolo e i Falchi della Squadra Mobile hanno intercettato, in via Croce di Piperno, un uomo di 34 anni a bordo di uno scooter risultato rubato.

I poliziotti, inizialmente, gli intimano l’alt, ma l’uomo non ha la minima intenzione di fermarsi, bensì si dà alla fuga. In via Vicinale Paradiso, abbandona il veicolo per proseguire a piedi, trovando rifugio nell’intercapedine di un garage, indicatagli da un’altra persona. L’uomo è stato raggiunto e bloccato. Il mezzo, sottratto il 15 aprile, si è scoperto esser stato utilizzato per commettere una rapina in una farmacia, in via Cassiodoro, il giorno successivo.

Inoltre, la polizia ha effettuato un controllo presso l’abitazione del malvivente, in via Vicinale Palazziello, dove sono stati rinvenuti e sequestrati capi d’abbigliamento corrispondenti a quelli utilizzati per commettere una serie di rapine, avvenute tra il 16 e il 26 aprile scorso: in tre supermercati, una farmacia e un tabacchi.

In queste rapine, due uomini armati di pistola si erano fatti consegnare gli incassi degli esercizi commerciali, usando come mezzi di trasporto dei motoveicoli rubati.

Il 34enne napoletano, che ha già dei precedenti, è stato sottoposto a fermo dalla Polizia Giudiziaria per rapina aggravata e ricettazione. L’Autorità Giudiziaria ha disposto, per l’uomo, la custodia cautelare in carcere.

Inoltre, il 34enne è stato denunciato per resistenza a Pubblico Ufficiale e lesioni. La persona che lo aveva aiutato a nascondersi è stata anch’essa denunciata per favoreggiamento personale.

Ultime notizie