domenica, 26 Settembre 2021

Pescara, Procura indaga su corruzione e turbativa d’asta: sequestrati cellulari e documenti a due politici regionali

Sequestrati e acquisiti dalle forze dell’ordine i cellulari e i documenti di Mauro Febbo e Lorenzo Sospiri. Il primo è indagato per corruzione, mentre il secondo per corruzione e associazione per delinquere.

Da non perdere

Sequestrati e acquisiti dalle forze dell’ordine di Pescara i cellulari ed alcuni documenti del consigliere regionale Mauro Febbo e del presidente del Consiglio regionale d’Abruzzo, Lorenzo Sospiri. Il primo è indagato per corruzione, mentre il secondo per corruzione e associazione per delinquere.

I due politici sono indagati nel campo dell’inchiesta della Procura di Pescara riferibile a Vincenzo Marinelli, l’imprenditore della sanità, insieme ad altri 13 soggetti, per reati vari come corruzione e turbativa d’asta sia nel settore della sanità che nella fornitura di altri servizi.

Marinelli, 85 anni – presidente onorario del Pescara – è indagato anche per associazione adelinquere assieme alla figlia e 5 dipendenti della sua società.

Ultime notizie