venerdì, 17 Settembre 2021

Napoli, pretendevano soldi per la droga: due arrestati per minacce ai famigliari

A Napoli 2 uomini arrestati per episodi di violenza, aggrediti i famigliari che non cedevano alle minacce e alle richieste di denaro.

Da non perdere

Ieri a Napoli, due diverse famiglie hanno richiesto l’intervento della Polizia di Stato per due distinti episodi di violenza. Due episodi molto simili, visto che si tratta di minacce da parte di famigliari in cerca di denaro per acquistare della droga.

Il primo episodio ha visto coinvolto un uomo di 52 anni, già noto per denunce, il quale colpiva con calci e pugni la porta d’ingresso dell’appartamento della sorella che, spaventata dalle minacce, si era barricata in casa.

La donna ha raccontato ai poliziotti che il fratello le aveva chiesto dei soldi e che non fosse neanche la prima volta. Dopo l’ennesimo rifiuto, l’uomo ha minacciato e aggredito la sorella. Il 52 enne è stato arrestato.

Sempre durante la serata di ieri, un altro uomo, 32enne di Napoli già denunciato in precedenza, ha aggredito a calci e pugni i genitori perché si erano rifiutati di dargli ancora una volta del denaro.
La Polizia è intervenuta e ha arrestato i due per maltrattamenti in famiglia, estorsione e lesioni personali.

Ultime notizie