martedì, 11 Maggio 2021

Meteo, primavera ballerina: Italia spaccata in due

Nord e parte del Centro saranno colpite da perturbazioni atlantiche, mentre l'anticiclone africano è pronto a surriscaldare il clima al Sud.  

Da non perdere

La primavera, si sa, è una stagione fortemente instabile e la settimana appena iniziata ne sarà la prova. L’Italia sarà spaccata letteralmente in due: Nord e parte del Centro saranno colpite da perturbazioni atlantiche, mentre l’anticiclone africano è pronto a surriscaldare il clima al Sud.  

Per gran parte della settimana le regioni centro-settentrionali saranno raggiunte da una serie di fronti instabili e a tratti perturbati pronti a scaricare piogge e temporali. Anche le temperature subiranno un’importante diminuzione di giorno, nell’ordine di 10°C rispetto al weekend appena passato. Situazione diversa al Sud, dove l’anticiclone sub-tropicale continuerà a far salire costantemente la temperatura, fino a toccare e talvolta superare i 30-32°C, specie in Sicilia. 

NEL DETTAGLIO 

Lunedì 26. Al nord: cielo coperto con piogge più diffuse dalla tarda serata. Al centro: piovaschi in Toscana, asciutto altrove. Al sud: molte nubi, ma niente precipitazione. 

Martedì 27. Al nord: pioggia diffusa. Al centro: rovesci o temporali su Toscana, Umbria, Marche e Lazio. Al sud: bel tempo, clima caldo. 

Mercoledì 28. Al nord: coperto, con scarse piogge. Al centro: instabile su Toscana, Umbria, Lazio e Marche. Al sud: sole e caldo. 

Da giovedì altre piogge e temporali al Nord. 

Ultim'ora