sabato, 15 Giugno 2024

TODAYS 2024, Massive Attack nuovi headliner del festival a Torino il 2 settembre

Il cast di TODAYS continua quindi a prender forma con grandi nomi della scena internazionale e nazionale e cresce l’attesa per gli appuntamenti che accenderanno TORINO dal 23 agosto al 2 settembre al Parco della Confluenza

Da non perdere

TODAYS continua a stupire il pubblico con gli annunci dei grandi nomi che accenderanno Torino dal 23 agosto al 2 settembre: oggi è la volta degli headliner della serata finale del festival, prevista per lunedì 2 settembre 2024sul palco l’imperdibile appuntamento coi MASSIVE ATTACK, che tornano nel nostro Paese dopo sei anni. 

Robert “3D” Del Naja e Grant “Daddy G” Marshall sono considerati gli inventori del Trip Hop, che riprende i ritmi dall’hip hop, utilizzando i campionamenti elettronici e unendo molti altri generi musicali, tra cui dub, reggae e musica d’ambiente.

Vincitori di un Brit Award e di un NME Awards, i MASSIVE ATTACK sono delle vere e proprie leggende della storia della musica degli ultimi decenni: alcune delle composizioni più riconoscibili della loro produzione musicale si distinguevano per l’assenza di ritornelli, caratterizzandosi invece per atmosfere drammatiche intensamente trasmesse attraverso l’uso di crescendo di chitarre distorte, sontuosi arrangiamenti orchestrali o incisivi loop di basso. Il ritmo della loro musica si discosta spesso dalla vivacità prevalente nella scena dance britannica, risultando più lento e riflessivo e rendendo i loro show dal vivo un vero e proprio rito musicale collettivo. Ed è questo che succederà a Torino il 2 settembre a TODAYS.

Il cast di TODAYS continua quindi a prender forma con grandi nomi della scena internazionale e nazionale e cresce l’attesa per gli appuntamenti che accenderanno TORINO dal 23 agosto al 2 settembre al Parco della Confluenza: lunedì 26 agosto sul palco LCD Soundsystem con Nation of Language, Khompa feat. Akasha e Giulia’s Mother; martedì 27 agosto sarà la volta di Arlo Parks che si esibirà dopo Tangerine Dream, English Teacher, Birthh e Giøve; per giovedì 29 agosto solo ieri sono stati annunciati gli Overmono, Yellow Days e C’mon Tigre.

Nei prossimi giorni verranno svelati tutti gli artisti che completeranno l’offerta di TODAYS. Le prevendite per la data del 2 settembre con i MASSIVE ATTACK (50 euro + DP) sono disponibili al link: https://www.ticketone.it/artist/todays-festival/.

La manifestazione ha avuto fin dal primo anno, nel 2015, l’obiettivo di portare sul territorio proposte artistiche di matrice indie rock e underground ospitando in città i migliori nomi della musica italiana e internazionale e anche questa nuova edizione non deluderà le aspettative.

Tra le novità di quest’anno la prima e la più importante è sicuramente il cambio di location per il Main Stage.

La Circoscrizione 6 della Città sarà al centro del Festival con una serie di eventi e attività che si svolgeranno durante i 12 giorni di manifestazione mentre i concerti che si susseguiranno dal 23 agosto al 2 settembre si sposteranno in una nuova venue: il Parco della Confluenza.

Il Parco della Confluenza è un luogo che racchiude e riassume perfettamente lo spirito di questa nuova avventura: una confluenza di fiumi ma anche e soprattutto di generi e di culture per continuare ad essere anno dopo anno un punto di riferimento per gli amanti dell’arte e della cultura.

L’estate torinese si chiuderà quindi all’insegna della musica, con una proposta che andrà ad arricchire e amplificare la storia del Festival che negli anni ha portato in città artisti come Interpol, TV on The radio, PJ Harvey, Wilco solo per citarne alcuni ma anche Verdena, Giorgio Poi e Andrea Laszlo de Simone.

Ultime notizie