sabato, 15 Giugno 2024

Sanremo, Carlo Conti è il nuovo direttore artistico del Festival

Carlo Conti torna all'Ariston. Sarà lui a condurre per i prossimi due anni il Festival di Sanremo al posto di Amadeus.

Da non perdere

Fanno dei giri immensi e poi ritornano. Dopo le cinque edizioni del Festival di Sanremo condotte da Amadeus, sarà Carlo Conti a prendere le redini dell’Ariston, per i prossimi due anni. L’annuncio, che vede concordi tutti i vertici RAI, è stato dato questa mattina dal Tg1 delle 8. La notizia ufficiale non è una doccia fredda, ma conferma gli indizi lasciati in questi giorni dall’ Amministratore delegato Roberto Sergio, che aveva postato sui suoi social una foto insieme al noto presentatore, e dal Direttore generale Giampaolo Rossi che aveva scritto: “I Conti tornano sempre”.

“Ho accettato questo incarico e devo ringraziare il grande affetto che ho sentito da parte di tutti. Ho sentito questo tifo per me che mi ha fatto dire ‘vabbè torniamo e facciamo di nuovo la direzione artistica del festival’ che sarà per i prossimi due anni. Quindi, quindi per il 2025-2026 sarò il direttore artistico del festival e sarà anche un bel modo l’anno prossimo di festeggiare i miei primi 40 anni di Rai, visto che il primo contratto Rai è datato proprio giugno 1985”

Carlo Conti ha commentato così la notizia al Tg1, entusiasta di questa nuova avventura in RAI. Per il conduttore fiorentino, dopo la stagione triennale 2015-2017, questa sarà la sua 4a edizione di Sanremo. La linea scelta per la direzione del Festival sarà continuativa rispetto a quella di Amadeus: molte novità, tanta innovazione musicale e soprattutto l’arte al primo posto.

Ultime notizie