sabato, 15 Giugno 2024

Cultura d’impresa, “Registro Imprese Storiche”: riaperte iscrizioni per attività centenarie

Dal 2011 ad oggi il registro conta oltre 2.600 imprese centenarie attive che hanno documentato la loro storicità.

Da non perdere

Unioncamere e Camere di Commercio hanno riaperto le iscrizioni al Registro Nazionale delle Imprese Storiche per coloro che possiedono un’attività ininterrotta di almeno 100 anni nel medesimo settore merceologico.

Imprese Storiche
Imprese Storiche

Il Registro è stato istituito nel 2011 in occasione del 150° anniversario dell’Unità d’Italia da parte di Unioncamere in collaborazione con le Camere di Commercio e il coordinamento scientifico del Centro per la cultura d’impresa. A tredici anni dalla sua apertura, il registro conta oltre 2.600 imprese centenarie attive che hanno documentato la propria storicità.

Oltre 2.600 imprese centenarie attive.
Oltre 2.600 imprese centenarie attive.

IMPRESE A CUI SI RIVOLGE

Il Registro è dedicato a tutte le imprese, di qualsiasi forma giuridica che operano in qualsiasi settore economico. Taluni imprese devono essere iscritte al Registro Imprese con una continuità di attività nel medesimo settore da almeno 100 anni. Lo scopo è valorizzare le realtà imprenditoriali che nel tempo hanno saputo coniugare innovazione e tradizione, coloro le quali possiedono un’apertura nel mondo ma al tempo stesso un senso di appartenenza alla comunità.

Innovazione e tradizione
Innovazione e tradizione

COME ADERIRE

L’iscrizione è totalmente gratuita. Per qualsiasi informazione è a disposizione il sito di Unioncamere cliccando qui.

  • Le imprese centenarie al 31 dicembre 2023 possono presentare domanda entro il 30 settembre 2024.
  • Le imprese centenarie che avranno maturato i 100 anni al 31 dicembre 2024 possono presentare domanda dal 1° gennaio al 31 luglio 2025.

Ultime notizie