lunedì, 15 Aprile 2024

Dellarabbia, continua il tour nazionale per “Lunganotte”: qui le prossime date

Il tour nazionale, organizzato da High Grade e Arci, toccherà 10 date nei circoli Arci Italiani, dopo le prime tappe saranno in concerto il 29 Marzo all’Khorakhané di Grosseto ed il 30 Marzo Vibra Club a Modena, per poi ritornare in Puglia il 12 aprile.

Da non perdere

Continua il tour nazionale dei Dellarabbia, partito ufficialmente il primo marzo, che sta attraversando tutta l’Italia arriverà nel prossimo weekend a Grosseto e Modena.

La band, vincitori del Bando SIAE ‘’PER CHI CREA’’(Edizione 2023) sono in tour per presentare il loro ultimo album “LUNGANOTTE” (Ammonia/Numero Tre/Columbia), uscito nel maggio 2023, un disco che ha segnato un’evoluzione naturale del loro sound più rock.

Il tour nazionale, organizzato da High Grade e Arci, toccherà 10 date nei circoli Arci Italiani, dopo le prime tappe saranno in concerto il 29 Marzo all’Khorakhané di Grosseto ed il 30 Marzo Vibra Club a Modena, per poi ritornare in Puglia il 12 aprile.

“Il Collettivo dei dellarabbia il 26 maggio ‘23 ha pubblicato il suo nuovo lavoro discografico, dal titolo “Lunga Notte”. Le critiche alla società contemporanea lasciano spazio ad analisi e testi più personali e intimi, mettendo a nudo il loro mondo interiore: sentimenti, disagi e incertezze, quel 2020-2022 che ha investito di paure l’intero pianeta, lasciando fratture, dolori e segni indelebili. La scelta di Arci Puglia è stata quella di mettere in luce le rotture interiori e le difficoltà umane emerse ed inaspritesi durante questo periodo storico, che coinvolgono tuttə, senza distinzione alcuna, con un progetto di alto livello musicale e contenutistico. A promuovere il tour ci sarà una massiccia comunicazione, sviluppata con ufficio stampa e social media e puntando su grafiche e merch, nonché attraverso la realizzazione di un videoclip con l’utilizzo innovativo di AI per l’illustrazione animata sommato all’uso di software per videogame e contenuti per il metaverso”

Prossime tappe del tour:

29 Marzo Khorakhané Grosseto GR

30 Marzo Vibra Club Modena

12 Aprile Arci Calypso Sava, (TA)

13 Aprile Pipistrello Potenza (PZ)

19 Aprile Arci Utopia Ceccano ( FR)

27 Aprile Circolo Avionica Avellino (AV)

Dopo il milione di ascolti raggiunto dall’album d’esordio “L’Era della Rabbia”, (Numero Tre/Sony Music) nel 2021, dellarabbia torna con un nuovo album dal titolo LUNGANOTTE (Ammonia/Numero Tre/Columbia) in uscita a Maggio 2023.

Questo nuovo lavoro è un disco rock, scuro e aggressivo, integralmente realizzato in analogico ed è impreziosito dai featuring di Divi dei Ministri, dei Meganoidi, di Olly Riva degli Shandon, dei Vanilla Sky e di Andrea Rock.

L’album anticipato dal singolo “L’Ultimo Saluto” feat. Divi (Ministri), brano rock di forte impatto sonoro e di spessore internazionale, con un ritornello potentissimo da ascoltare a tutto volume ed è accompagnato dal secondo singolo “Ancora Noi” feat. Meganoidi.

Ascolta qui il talkshow di apertura del tour “DELLARABBIA Presentazione del tour”

“Un muro di suono, esaltante da scalare mentre le parole ci scavano una voragine nel petto. Un disco che affonda il colpo e ti costringe a guardarti dentro.  C’è dentro inquietudine, disagio, bisogno di nascondersi dentro sé stessi ma anche di cercare una vita d’uscita da un’immobilità che è sia interiore che fuori da sé stessi…Un disco che merita tanta fortuna e uno spettacolo live all’altezza di tanta bellezza.”

Francesco Vannini – Rockit.it

“Il collettivo di musicisti, dopo il precedente “L’era della rabbia”, torna sulle scena con un lavoro incredibilmente potente e poetico insieme, un qualche cosa che nel panorama italiano mancava da parecchio, forse da almeno una ventina d’anni.”

Undergroundplaylist.it

“I dellarabbia confezionano un disco decisamente ben fatto, nel quale spiccano una produzione di altissimo livello, tecnicamente parlando, e testi profondi. Proprio il lavoro di penna è forse la parte più interessante e potente di questo lavoro, perché capace di insinuarsi nell’animo dell’ascoltatore così come nelle orecchie, lasciandolo, a fine ascolto, con interessanti spunti di riflessione sull’uomo e la società.”

Ondeindipendenti.it

“Qui i dellarabbia si mostrano capaci di una svolta imponente, sia a livello sonoro che nella scrittura delle canzoni, dove le inquietudini rispecchiano “la voglia di ritrovarsi, di superare l’oscurità, di tornare ad usare la nostra fantasia oltre gli schemi e le regoli sociali”

Highway Italy

Ultime notizie