martedì, 16 Aprile 2024

I Travis sono tornarti! A luglio esce “LA Times”: oggi è fuori il singolo “Gaslight”

Dal 21 marzo è disponibile il singolo " Gaslight "primo estratto dal disco di inediti. A giugno e luglio live insieme al The Killers Tour europeo e UK in arrivo

Da non perdere

TRAVIS , i giganti del songwriting vincitori di numerosi premi BRIT e Ivor Novello, tornano con l’annuncio di ” LA Times “, il loro decimo album in studio, disponibile dal 12 luglio 2024 tramite BMG. Preorder: travis.lnk.to/LATimesPR

Ad accompagnare l’annuncio, il nuovo singolo ” Gaslight “, primo inedito dal 2020, disponibile in radio e su tutte le piattaforme digitali dal 21 marzo.

La canzone segna l’inizio di una nuova audace era per la band: ” LA Times ” è un incredibile traguardo che arriva 25 anni dopo che i Travis hanno pubblicato il loro album di successo del 1999 ” The Man Who “, un disco certificato 9 volte platino, solo nel Regno Unito.
Rafforzato da corni, applausi e un’esplosione sinfonica di cori, ” Gaslight ” ci ricorda immediatamente di cosa succede quando Fran Healy (voce, chitarra), Andy Dunlop (chitarra), Dougie Payne (basso) e Neil Primrose (batteria) si riuniscono per fare musica: il risultato è un suono impossibile da confondere con quello di qualsiasi altra band. “Ho letto qualche settimana fa che gaslighting era la parola più cercata sul web al mondo. Viviamo in un’epoca in cui le nostre realtà vengono distorte da capi, leader, amici, insegnanti e politici. È davvero ovunque. I gaslighters vogliono ti controllano. Ti dicono cose che minano la tua fiducia in te stesso e ti fanno mettere in discussione la realtà e ti fanno sentire come se stessi impazzendo. , ha affermato Fran Prodotto da Tony Hoffer (Air, Beck, Phoenix), LA Times è stato scritto da Fran Healy nel suo studio ai margini di Skid Row, Los Angeles, la città che ha chiamato casa negli ultimi dieci anni. Fran descrive LA Times come l’album “più personale di Travis da The Man Who” . Le canzoni che lo compongono riflettono la dieci volontà del loro creatore di cercare di dare un senso alla strada percorsa fino a questo punto, un sentimento che è riflesso anche nella splendida fotografia di copertina dell’album. Riprendendo alcuni dei dischi più amati dei Travis – The Man Who, The Invisible Band e The Boy With No Name – nella cover vediamo di nuovo quattro figure immerse in vasti ambienti, questa volta circondata dal cemento e dallo sfarzo del centro di Los Angeles, di notte. Una formazione invariata sin dalla loro formazione alla Glasgow School of Art negli anni ’90, le coordinate del loro straordinario viaggio insieme sono segnate, in questa occasione, da una serie di suggestive immagini del fotografo di fama mondiale e collaboratore di Travis da oltre 20 anni , Stefan Ruiz .

I Travis inizieranno una grande stagione live nell’estate del 2024, esibendosi con i The Killers durante il loro tour britannico di 16 date nelle arene, nel mese di giugno e luglio; nelle prossime settimane saranno invece comunicati i tour previsti in UK e in Europa. LA Times è disponibile in formato digitale, su CD e vinile . L’album è anche disponibile in una confezione deluxe in edizione limitata contenente 2 CD, con una versione più essenziale dell’album LA Times, registrato tra il salotto di Dougie Payne a Glasgow e il salotto di Fran Healy a Los Angeles. Tracklist del LA Times 1 -Bus 2 -Raze the Bar 3 -Live It All Again 4 -Gaslight 5 -Alive 6 -Home 7 -I Hope That You Spontaneously Combust 8 -Naked In New York City 9 -The River 10 -LA Times

Ultime notizie