lunedì, 15 Aprile 2024

Ucraina, affondata la nave russa Sergei Kotov: attacco con droni navali

L'operazione è stata condotta dalle forze della Marina ucraina, con il supporto delle forze armate e la collaborazione del ministero della Trasformazione Digitale.

Da non perdere

Secondo quanto reso noto dall’intelligence militare ucraina (Gur), la nave russa Sergei Kotov è stata distrutta in un attacco perpetrato utilizzando droni navali. L’operazione è stata condotta dalle forze della Marina ucraina, con il supporto delle forze armate e la collaborazione del ministero della Trasformazione Digitale. L’attacco si è verificato in prossimità del Ponte di Kerch, nelle acque che l’Ucraina afferma essere territoriali.

Il video dell’attacco è stato diffuso su Telegram da canali ucraini, tra cui quello di Anton Gerashenko, consigliere del ministero dell’Interno. Le immagini mostrano chiaramente il momento in cui la nave russa viene colpita e affondata.

Al momento, non sono stati forniti dettagli aggiuntivi sull’operazione o sulle motivazioni che hanno portato all’attacco della Sergei Kotov. Tuttavia, questo evento si inserisce in un contesto di tensioni sempre più elevate tra Ucraina e Russia, soprattutto nella regione del Mar d’Azov e dello Stretto di Kerch.

Si prevede che l’incidente possa innescare ulteriori reazioni e rappresaglie da parte della Russia, che potrebbero acuire ulteriormente la situazione già delicata nella regione. Resta da vedere come la comunità internazionale risponderà a questo sviluppo e se ci saranno tentativi di mediazione per ridurre le tensioni tra le due nazioni.

Ultime notizie