domenica, 14 Aprile 2024

Tennis, Jannik Sinner vince il torneo di Rotterdam: ora è il numero 3 del mondo

Il giovane tennista italiano Jannik Sinner ha ottenuto una vittoria significativa al torneo ATP di Rotterdam del 2024, superando in finale l'australiano Alex De Minaur con un punteggio di 7-5, 6-4 in 2 ore e 6 minuti.

Da non perdere

Il giovane tennista italiano Jannik Sinner ha ottenuto una vittoria significativa al torneo ATP di Rotterdam del 2024, superando in finale l’australiano Alex De Minaur con un punteggio di 7-5, 6-4 in 2 ore e 6 minuti. A partire dal 19 febbraio, Sinner sarà ufficialmente il nuovo numero 3 nel ranking ATP, superando il russo Daniil Medvedev. Questa vittoria rappresenta il secondo titolo stagionale per Sinner dopo il trionfo agli Australian Open e il suo 12º titolo in carriera, estendendo a 14 la serie di vittorie consecutive tra il 2023 e il 2024.

La finale contro De Minaur è stata una sfida intensa, con Sinner che ha gestito abilmente i momenti chiave del match. Nonostante De Minaur abbia dato del filo da torcere, Sinner è riuscito a mantenere il controllo, dimostrando la sua forza mentale e la sua determinazione. Questa vittoria segna la settima vittoria su sette incontri diretti con De Minaur, confermando il dominio di Sinner su questo avversario.

Nel primo set, Sinner ha subito messo pressione al servizio di De Minaur e ha colto l’occasione per ottenere un break cruciale. Anche se De Minaur è riuscito a rimanere agganciato al set, Sinner ha dimostrato la sua tenacia e ha chiuso il set con un punteggio di 7-5 dopo un’ora di gioco. Nel secondo set, Sinner ha mantenuto la sua intensità e ha capitalizzato sulle opportunità, portando a casa il titolo con un punteggio di 6-4.

Dopo la partita, Sinner ha espresso la sua gratitudine al suo team, ai dirigenti del torneo, agli sponsor e ai tifosi per il loro sostegno durante la settimana. Ha sottolineato l’importanza di continuare a migliorare e ha ringraziato i tifosi per il loro rispetto e supporto durante l’evento. Concludendo, ha espresso il desiderio di tornare l’anno successivo per difendere il suo titolo a Rotterdam.

La vittoria di Sinner a Rotterdam conferma il suo status di uno dei migliori giocatori del circuito e testimonia il suo impegno nel raggiungere risultati eccezionali nel mondo del tennis.

Ultime notizie