domenica, 14 Aprile 2024

Primavera Sound 2024, svelato il programma di Primavera a la Ciutat

Primavera Sound amplifica l'esplosione musicale della sua prossima edizione con il programma Primavera a la Ciutat, con il sostegno di Santander

Da non perdere

American FootballDorian Electra e El Mató a un Policía Motorizado aggiungono nuovi concerti all’esterno del Parc del Fòrum, mentre Armand  HammerThe MesstheticsThe ChameleonsLes Savy FavJohnny JewelThe Mountain GoatsCranes Desire si uniscono alla lineup del festival per esibirsi nel circuito di venue di Barcellona

Il programma include curiosità come un concerto speciale di cover degli Yo La Tengo e il debutto spagnolo dei Maustetytöt, duo finlandese che approda sul palco dopo l’ultimo film di Aki Kaurismäki

Il Primavera Sound sarà ancora una volta integrato nella città con quasi 50 spettacoli nella Sala Apolo, La (2) de Apolo, Razzmatazz, Paral-lel 62, La Nau e LAUT durante la settimana del festival.

No, il tour di Barcellona che ci ha guidato attraverso la line-up del Primavera Sound 2024 il 21 novembre non è ancora finito. Prosegue ora con le tappe nei luoghi che amplieranno l’esplosione musicale della prossima edizione del festival con il programma Primavera a la Ciutat, che ancora una volta mette in pratica l’idea di un evento realmente integrato nella città che lo ospita. In questo modo, allineandosi ancora una volta con altri asset culturali per formare un circolo virtuoso che si autoalimenta tutto l’anno, lo slogan assume una nuova dimensione: il festival creato a Barcellona sta accadendo per Barcellona. Con il sostegno di Banco Santander, partner strategico del festival che rinnova il suo impegno a favore della musica dal vivo in tutti i suoi formati, Primavera a la Ciutat si svilupperà su sei venue e quattro giorni per far risuonare il Primavera Sound 2024 ben oltre il Parc del Fòrum. Sono previsti 47 show, tra cui un regalo per i fan che sarà presto svelato.

Second chances
Primavera a la Ciutat sarà ancora una volta l’equivalente di una seconda vita per il festival. Una quindicina di artisti e band, la cui presenza era già stata confermata in una delle giornate principali del festival, si potranno vedere anche in altri locali di piccole e medie dimensioni di Barcellona. Come gli American Football, emblemi dell’emo del Midwest. E gli Yo La Tengo, che approfitteranno del loro concerto per proporre un repertorio speciale di cover dei loro gruppi preferiti. E Dorian Electra, icona del pop digitale. El Mató a un Policía Motorizado, ambasciatori del rock di La Plata su questa sponda dell’Atlantico. E Balming Tiger Silica Gel, i due rappresentanti sudcoreani in cartellone. E The Lemon TwigsWater From Your EyesModel/ActrizVoxtrotRoyel OtisMilitarie GunCrumb e MandyIndiana. Insomma, il programma di Primavera a la Ciutat sarà ricco di seconde opportunità.

A living lineup
La lineup del Primavera Sound 2024 si sta ampliando con alcuni progetti che saranno presentati in esclusiva nell’ambito di Primavera a la Ciutat. Dall’hip-hop combo di Armand Hammer ai The Chameleons e a un’eredità post-punk che non accenna a diminuire, passando per gli intramontabili Les Savy Fav, il guru del synth Johnny Jewel e lo squadrone jazz formato dagli Irreversible Entanglements con Moor Mother, Primavera a la Ciutat riunirà così tanto appeal che potrebbe praticamente essere considerato un festival parallelo al festival stesso. Perché c’è di più, ovviamente c’è di più. I Mountain Goats in perenne stato di grazia, poi il 50% dei Fugazi, ovvero i nei The Messthetics, a esprimere ancora una volta il loro equilibrio ritmico con il contributo del sassofonista James Brandon Lewis, la rivelazione rock Fat Dog, i Cranes e il loro oscuro dream-pop, il cantautore outsider John Francis Flynn, la simpatica festa dei SoFTT, il violoncellista guatemalteco Mabe Fratti e Desire, una delle molteplici avventure musicali dello stesso Johnny Jewel. E tra tutti, una simpatica anomalia che salta dal grande schermo al palcoscenico: Maustetytöt, il curioso duo finlandese che il mondo ha scoperto in Fallen Leaves grazie ad Aki Kaurismäki, si esibirà anche a Primavera a la Ciutat.

When and where
Tutte queste attività (e non solo) saranno condivise tra la Sala Apolo, La (2) de Apolo, Razzmatazz, Paral-lel 62, La Nau, LAUT, sei venue strettamente legate al Primavera Sound durante tutto l’anno grazie al calendario del Primavera Tours. Lo svolgimento del festival è, quindi, il momento perfetto per puntare i riflettori sul ruolo prezioso che svolgono nel tessuto culturale locale. I concerti del Primavera a la Ciutat prenderanno il via lunedì 27 maggio, quando inizierà la settimana del Primavera Sound a Barcellona, e si estenderanno anche a martedì 28 e mercoledì 29. In questa giornata, uno show eccezionale ancora da annunciare dividerà i riflettori con le esibizioni gratuite di Phoenix, Stella Maris, Tropical Fuck Storm, Ratboys e Maria Jaume nel Parc del Fòrum, un’altra tradizione del Primavera Sound in termini di fusione tra il festival e la città. Infine, domenica 2 giugno, le due sale di Apolo, Paral-lel 62, La Nau e LAUT si allineeranno per salutare un’intera settimana di musica dal vivo che potrà essere vissuta anche nei locali.

Il programma di Primavera a la Ciutat by Santander funzionerà con un sistema di prenotazione per i possessori del biglietto completo del Primavera Sound Barcelona 2024, i cui dettagli saranno annunciati a breve. Ci sarà anche una quota di biglietti per ogni evento in vendita su DICE per coloro che vorranno partecipare anche se non hanno il Full Festival Ticket.

Ultime notizie