lunedì, 15 Aprile 2024

Julio Iglesias fermato in aeroporto, sequestrati 42 kg di alimenti dalla valigia

Il celebre cantante spagnolo Julio Iglesias ha vissuto un inizio di anno movimentato quando è stato fermato all'aeroporto di Punta Cana e il suo bagaglio è stato confiscato dalle autorità della Repubblica Dominicana

Da non perdere

Il celebre cantante spagnolo Julio Iglesias ha vissuto un inizio di anno movimentato quando è stato fermato all’aeroporto di Punta Cana e il suo bagaglio è stato confiscato dalle autorità della Repubblica Dominicana. Secondo quanto riferito dal programma televisivo Fiesta, all’interno della valigia di Iglesias sono stati scoperti circa 42 chilogrammi di generi alimentari, tra cui frutta, verdura e legumi.

Il controllo di sicurezza dell’aeroporto ha rilevato la presenza di rucola, fragole, funghi, pomodori, spinaci e lamponi tra gli articoli sequestrati. Dopo un esame più approfondito, la situazione è stata successivamente considerata un “malinteso”. L’incidente è avvenuto il 10 gennaio.

Non è la prima volta che Julio Iglesias trasporta cibo nel suo bagaglio durante i viaggi. Chi conosce bene il cantante rivela che ha l’abitudine di farlo ogni volta che si sposta da Madrid, privilegiando in particolare vino e prosciutto nazionali. L’episodio ha quindi rappresentato una curiosa sorpresa per le autorità, che hanno risolto la situazione definendola un semplice malinteso.

Ultime notizie