lunedì, 15 Aprile 2024

Donald Trump vince i caucus in Iowa, DeSantis al secondo posto

Nel suo discorso di vittoria a Des Moines, Trump ha sottolineato la necessità di unità nel paese e ha espresso la sua fiducia nel risolvere i problemi globali.

Da non perdere

L’ex presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha ottenuto una vittoria significativa nei caucus in Iowa, superando la competizione serrata con Nikki Haley. Secondo le proiezioni dei media americani, con il 91% dei voti scrutinati, Trump ha ottenuto il 51% delle preferenze, assegnandogli 20 delegati su un totale di 40. Al secondo posto si è piazzato il governatore della Florida, Ron DeSantis, con il 21,3% dei voti e 8 delegati.

Nel suo discorso di vittoria a Des Moines, Trump ha sottolineato la necessità di unità nel paese e ha espresso la sua fiducia nel risolvere i problemi globali. Ha dichiarato che, se fosse stato presidente, la Russia non avrebbe attaccato e Israele sarebbe stato al sicuro. Trump ha anche ribadito la sua critica nei confronti del presidente Joe Biden, definendolo il “peggior presidente nella storia del paese”.

Ron DeSantis, arrivato secondo, ha dichiarato che come prossimo presidente degli Stati Uniti completerà il lavoro necessario per il paese. Nel frattempo, Nikki Haley si è congratulato con Trump ma ha sottolineato che la sua campagna rappresenta l’ultima migliore speranza per evitare una sfida tra l’ex presidente e Joe Biden, entrambi consumati dal passato e dalle indagini.

L’imprenditore Vivek Ramaswamy, giunto quarto nei caucus con il 7,7% dei voti, ha annunciato il ritiro dalla corsa e il suo sostegno alla campagna di Donald Trump. In risposta alla vittoria di Trump, il presidente Joe Biden ha ammesso che l’ex presidente è ora il chiaro favorito, ma ha sottolineato che le elezioni rimangono una sfida tra i suoi sostenitori e i repubblicani estremisti Maga.

Ultime notizie